Trading online: 4 consigli per iniziare a fare trading

Parliamo di trading online, un argomento a noi molto vicino, come ben sai, noi veniamo proprio da questo mondo, ci siamo avvicinati al mondo degli investimenti grazie al trading online.

To trade significa commerciare, e infatti parliamo di un commercio di natura finanziaria, la compravendita di un bene finanziario, di un’azione, di un titolo di stato,.. tutto ciò che viene venduto/comprato, si scambia a fronte di un contratto, con un prezzo lettera e un prezzo denaro di chi acquista.

Quando parliamo di trading online stiamo parlando di una professione che viene svolta con un computer e una connessione ad internet ma il principio è lo stesso della compravendita di un bene fisico, in cui gli attori protagonisti sono un acquirente e un venditore e il prezzo lo fa il mercato, ovvero la richiesta che c’è sul mercato.

Come posso iniziare a fare trading online? 

Per iniziare a fare trading online sono necessarie poche migliaia di euro, abbiamo scelto di parlarne soltanto dopo averti parlato del matched betting, in modo che chiunque avesse un mezzo per accumulare del budget con cui iniziare.

Ovviamente non si può iniziare subito da un giorno all’altro a “tradare”, il consiglio è come sempre, di studiare e sperimentare con soldi finti o virtuali che forniscono le varie piattaforme di trading.

Perché cominciare a fare trading online? Allocare parte del proprio capitale in questo asset è interessante perché si tratta di un asset scalabile, che può essere scelto sia come ambito professionale da un trader, in quanto si tratta di un lavoro a tutti gli effetti che prevede di stare davanti al pc, oppure in ottica di investitore osservando chi già lavora, come i fondi o altri servizi che permettono di accumulare capitale.

Ovviamente, considerare il trading un lavoro permette di guadagnare di più ma richiede molto tempo e molto impegno, richiede una presenza fisica davanti allo schermo ad osservare i grafici.

Il trading online è sicuramente uno dei mercati più interessanti anche in ottica di scalabilità, per questo motivo ogni investitore dovrebbe pensare di allocare parte del suo capitale in questo asset.

Noi siamo partiti come trader, non avevamo le competenze e i capitali per scegliere un fondo, così siamo partiti dallo scambio di valute, abbiamo passato ore e ore a studiare perché c’erano ancora pochi corsi in Italia e dopo mesi e mesi di studio e pratica siamo arrivati ad elaborare delle strategie che ci hanno permesso di creare il denaro utilizzato poi per fare altri tipi di investimenti.

È necessario definire una strategia, partendo da operazioni intraday a operazioni su più giorni, questo è possibile farlo quando aumenta il capitale.

Il trading a tutti gli effetti continua a essere parte integrante del nostro core business sebbene abbiamo differenziato molto i nostri investimenti.

Da quale mercato iniziare?

Parti dal mercato o dallo strumento che ti permette la maggiore accessibilità, ad esempio il mercato del forex che ti permette di iniziare anche con poche migliaia di euro ad operare con i CFD, contratti per differenza, che permettono di segmentare un contratto pieno ed entrare a mercato con meno capitale, sfruttando anche la leva finanziaria, ovviamente se si hanno le competenze necessarie per operare in leva.

Stiamo dando un’infarinatura di quello che è un mondo enorme che richiederebbe ore e ore di formazione e che continueremo ad approfondire nei prossimi articoli.

 

fare trading

I nostri consigli sul trading online

Innanzitutto, prima di iniziare a studiare il Forex, il mercato azionario o qualsiasi altro mercato finanziario, il consiglio è di comprendere se il trading fa davvero per te, in quest’ottica ti consigliamo di iscriverti alla nostra community per iniziare a conoscere traders e investitori e iniziare a comprendere così meglio le dinamiche del trading. Non esitare a scrivere post per fare domande o commentare altri post.

In secondo luogo ti consigliamo alcuni libri, il primo è senza alcun dubbio Analisi tecnica dei mercati finanziari di John J. Murphy, un libro considerato la bibbia dell’analisi tecnica, necessaria per andare ad analizzare i grafici e prevedere gli andamenti futuri, si tratta di un libro non operativo che fornisce alcune strategie non riportabili sul mercato attuale ma che fornisce una lettura grafica perfetta.

Il secondo libro è I segreti del trading nel breve periodo di Larry Williams, un libro più tecnico e avanzato, ideale per chi ha già speso un pò di tempo davanti ai grafiche, fornisce ottimi spunti.

Successivamente consigliamo di scaricare un’app di trading e provare ad andare a mettere in pratica quanto si è letto e imparato, perché soltanto provando si comprende maggiormente quanto si è letto e studiato.

Infine, siccome il trading online come avrai capito ci è molto a cuore, proveniamo da questo mercato e negli anni abbiamo formato qualche migliaio di studenti, abbiamo creato alcuni corsi di livello differente per avvicinarsi al trading online e/o per migliorare le proprie competenze di trader, visita la pagina dei nostri corsi di formazione.

 

Alessandro Del Saggio on EmailAlessandro Del Saggio on FacebookAlessandro Del Saggio on InstagramAlessandro Del Saggio on Youtube
Alessandro Del Saggio
Smart Investor
Investitore, Trader indipendente, formatore e ricercatore grafico dal 2014.
Da sempre appassionato di investimenti e imprenditoria, credo nella crescita personale e nel miglioramento costante.

In questi anni ho investito in oltre 23 settori differenti e 6 nazioni.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *