Trading azionario: le migliori strategie per fare trading in azioni

Ti sei appena avvicinato ai mercati finanziari e al mondo del trading, hai letto il nostro articolo sul trading a breve termine e lungo termine ma ancora non hai una strategia, non sai come scegliere le migliori società su cui investire.

Vogliamo elencarti ora alcune buone pratiche che noi stessi abbiamo utilizzato e utilizziamo per investire nel mercato azionario.

1- Analisi tecnica dei dati

Effettuare un’analisi tecnica dei dati vuol dire studiare l’andamento grafico del prezzo, questo per riconoscere determinati pattern grafici. Una volta individuati questi modelli si analizza statisticamente quali sono stati gli esiti passati che hanno fatto seguito a questi pattern per ipotizzare un andamento futuro.

Con un’attenta e molto lunga osservazione delle candele del grafico è possibile individuare un preciso comportamento del mercato (pattern grafico).

Questa tattica è utilizzata soprattutto per operazioni nel breve periodo in quanto tutti i mercati sono sensibili alle notizie macro-economiche.

Se non sai leggere un grafico hai 2 opzioni: o prendi il libro di Murphy “Analisi tecnica dei mercati finanziari” oppure puoi sfruttare il nostro Corso Base di Trading.

2- Analisi dell’azienda

La seconda tecnica è un’analisi o studio dell’azienda, dovrai guardare i bilanci e gli utili, gli andamenti, valutare le campagne di marketing che vengono fatte e i lanci di nuovi prodotti che ci saranno per comprendere se investire nelle azioni di quell’azienda.

Controlla con attenzione tutte le spese e i piani di espansione e determina se si tratta di un’azienda sottovalutata che a tuo parere ha margine di crescita.

Posso farti un esempio molto preciso e piuttosto recente con il caso Netflix in occasione del lancio della nuova stagione di Thirteen, è stato un investimento che ha portato ottimi risultati, vediamo insieme come ho ragionato.

Ovviamente parlando di Netflix, stiamo parlando di una grande azienda, il prodotto in questione era molto atteso dai fan della serie inoltre l’azienda ha saputo aumentare l’interesse attraverso campagne di marketing molto intense sui social e non solo, generando molto hype anche tra chi ancora non conosceva la serie.

Mi sono mosso in anticipo sul mercato prevedendo questo andamento e questo mi ha permesso di ottenere discreti risultati.

3- Analisi dei macro trend

Questo è un approccio macroeconomico e diversificato, analizzare i macro trend sostanzialmente vuol dire capire quali sono i trend del mercato, le macro categorie che potranno subire dei cambiamenti nel prossimo futuro, vuoi per innovazioni, vuoi per lancio di nuovi prodotti, vuoi per cambio di normative e investire nelle aziende che lavorano in quei settori.

Uno degli esempi più classici della storia recente che ti possiamo fare è quello delle energie rinnovabili, un trend partito una decina di anni fa o, ancora più recentemente, il mercato della marijuana legalizzata che ha portato all’apertura di aziende specializzate, negozi fisici, e-commerce e altre attività legate, tutto questo è andato di pari passo con un’enorme crescita del settore e per tale motivo avrebbe avuto senso investire nelle aziende produttrici.

Ti abbiamo mostrato tre possibili punti di partenza per l’analisi dello stesso asset finanziario, ora vogliamo farti capire come e perché questi tre approcci dovrebbero essere uniti per un’analisi più precisa.

Parti da un’analisi del mercato, individua un trend, questo ti permette di definire un settore di interesse e quindi fare un’analisi delle macro aree, a questo punto stila una lista della aziende operanti in questo settore, procedi ad un’analisi microscopica delle singole aziende, bilanci, piani di marketing e considera quali sono le migliori su cui poter investire, infine procedi ad un’analisi tecnica dei grafici per capire il punto migliore per entrare sul mercato.

Per approfondire tutti gli aspetti del trading azionario, ma anche per confrontarti con altri traders, puoi entrare nella nostra community privata su Facebbok.

 

Alessandro Del Saggio on EmailAlessandro Del Saggio on FacebookAlessandro Del Saggio on InstagramAlessandro Del Saggio on Youtube
Alessandro Del Saggio
Smart Investor
Investitore, Trader indipendente, formatore e ricercatore grafico dal 2014.
Da sempre appassionato di investimenti e imprenditoria, credo nella crescita personale e nel miglioramento costante.

In questi anni ho investito in oltre 23 settori differenti e 6 nazioni.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *