Tre consigli per proteggere il tuo capitale e minimizzare il rischio di investimento

La prima regola: non perdere denaro. La seconda : non dimenticare mai la prima (Warren Buffet)

Se sei entrato nel mondo degli investimenti e hai mosso le tue prime operazioni o sei un investitore con anni di esperienza, sicuramente avrai compreso l’importanza di proteggere il tuo denaro e ridurre il rischio di investimento, per tale motivo apriamo questo articolo dedicato alla protezione del capitale con una celebre frase di Warren Buffet.

Il denaro per un investitore è come la benzina per una macchina, se viene a mancare non ci si può muovere, così forse rende meglio l’idea.

L’importanza del non perdere soldi è dimostrato anche dal grafico del profit loss all’interno del tuo broker di trading se ci fai caso, il risultato di un’operazione è verde se questa viene chiusa in positivo ma anche se viene chiusa a zero, mentre è rossa solamente quando viene chiusa in negativo.

Non perdere denaro rappresenta quindi, in un certo senso un’operazione positiva. (investimenti maggiori)

Vediamo ora tre pillole che ti serviranno nella tua vita da investitore per minimizzare i rischi dei tuoi investimenti e tutelare il tuo capitale.

Primo consiglio: INVESTI SOLO IN CIÒ CHE CONOSCI

Perché è importante investire solamente in settori conosciuti? Investire in qualcosa che ti appassiona è sicuramente più semplice, investi in qualcosa che conosci e farlo avrà un peso inferiore, sarà più facile per te informarti e studiare il settore e magari, lo fai già anche quotidianamente per passione.

Investire in un settore a te vicino ti permette di entrare in contatto con persone di quel settore, inoltre far parte di gruppi tematici ti permette di captare prima le notizie e le informazioni rilevanti.

Secondo consiglio: FAI PARTE DEL TUO INVESTIMENTO

Se possibile entra in contatto con il tuo investimento, seguilo molto da vicino, soprattutto quando si parla di investimenti in startup o in aziende di vario tipo.

Cerca di avere il controllo interno del tuo investimento, questo ti garantisce una maggiore probabilità di successo. Per esempio, se investi in una startup e sei esperto di marketing, prova a entrare nel loro team oppure offrigli consigli e dritte sulla strategia da seguire. Cerca di diventare cliente e ambassador della startup promuovendola nella tua cerchia di conoscenze e sul web.

Se hai delle competenze specifiche mettile al servizio della startup, non deve diventare un’attività a tempo pieno, l’ideale sarebbe dedicare qualche ora ogni settimana.

Terzo consiglio: DIVERSIFICA

Questo ultimo consiglio, che si lega ad altri due suggerimenti che in ogni nostro articolo e podcast ripetiamo come degli ossessi, ovvero studia e conosci persone di successo, deve essere il mantra di ogni investitore.

Studiare è uno step fondamentale prima di investire, è necessario conoscere alla perfezione il settore, per questo investire in un settore a te vicino (primo consiglio) rende ogni investimento più semplice.

Secondo punto importante è conoscere persone, partecipare a eventi, fare networking aiuta a consolidare le tue conoscenze e talvolta una chiacchierata di un’ora con altre persone vale più di un corso di 5/6 ore.

Infine diversifica. Diversificare significa inserire più asset nel proprio portafoglio, dove uno protegge l’altro in caso di perdita, cerca di ampliare ogni settore e diversifica gli investimenti anche all’interno dello stesso paniere di appartenenza.

Investire è un ciclo continuo e arriverai alla diversificazione completa solamente dopo aver compreso i vari asset di investimento singolarmente.

Per sintetizzare i tre consigli e la routine perfetta di un investitore:

  • parti da ciò che conosci e amplifica le tue conoscenze;
  • conosci persone, fai networking e impara in maniera diretta sul campo;
  • diventa esperto dello strumento e investi;
  • diversifica.

A questo punto riparti dal primo punto.

Utilizzando similitudine vista in un libro di marketing, devi pensare che piano piano stai costruendo un tempio, le colonne sono i vari settori che stai conoscendo e approfondendo, c’è la colonna del matched betting, la colonna del mercato azionario, la colonna delle criptovalute e così via.

Prima di costruire la casa al piano superiore del tempio, metafora del tuo capitale che cresce, devi costruire delle fondamenta stabili che la sorreggano. Per far crescere il tuo capitale devi avere più colonne possibili e almeno quattro macrocolonne rappresentanti le quattro macroaree che si “aiutano a vicenda” a sostenere il tuo capitale, ovvero la tua casa.

Per iniziare nel migliore dei modi, per costruire la prima colonna, forse la più solida e la più importante, entra nella community di Invest Hero.

 

Alessandro Del Saggio on EmailAlessandro Del Saggio on FacebookAlessandro Del Saggio on InstagramAlessandro Del Saggio on Youtube
Alessandro Del Saggio
Smart Investor
Investitore, Trader indipendente, formatore e ricercatore grafico dal 2014.
Da sempre appassionato di investimenti e imprenditoria, credo nella crescita personale e nel miglioramento costante.

In questi anni ho investito in oltre 23 settori differenti e 6 nazioni.

One Response

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *