Piano Individuale Pensionistico (PIP): cos’è, come funziona, quali sono i vantaggi e le agevolazioni fiscali

Che cos’è e a cosa serve un piano individuale pensionistico?

Una delle forme di risparmio più scelte dai lavoratori, soprattutto i liberi professionisti, è il Piano Individuale Pensionistico, una forma di previdenza complementare di tipo integrativo su base volontaria che ovviamente si va a sommare a quella obbligatoria, così come previsto dalle attuali normative vigenti.

Insomma, se vuoi guardare al tuo futuro con serenità garantendo un comfort ideale anche per le persone che ti stanno accanto, il piano individuale pensionistico è certamente una soluzione da prendere in considerazione.

Come funziona il Piano Individuale Pensionistico

I piani individuali pensionistici sono degli strumenti di investimento sul futuro. Attraverso il versamento mensile di una quota, definita in base al piano scelto, è possibile accumulare una somma di denaro usufruibile una volta raggiunti i requisiti per accedere al sistema previdenziale previsto dalla legge italiana.

La forma di erogazione con cui ti sarà dato il denaro investito può essere di differente e dipende dal piano sottoscritto.

Puoi scegliere di accedere in una sola soluzione a tutta la somma a cui hai diritto oppure la puoi integrare mensilmente sulla pensione attraverso delle rate. Grazie a questa seconda opzione andrai a maggiorare l’entità della tua pensione.

In alcuni casi il piano individuale pensionistico permette anche di ottenere prima della scadenza una parte della somma di cui si ha diritto. Questa opzione deve essere, tuttavia, sottoscritta e inserita nel contratto al momento dell’accesso al piano.

A forma di ulteriore garanzia per il tuo investimento, è prevista anche la possibilità di rendere questa rendita vitalizia reversibile. In caso di decesso, potrà godere della rendita un’altra persona beneficiaria. Nel caso specifico i tuoi eredi potranno interamente riscattare quanto versato anche prima dell’età pensionabile.

Vantaggi di un Piano Individuale Pensionistico

Come avrai già capito questo strumento di investimento permette di accantonare denaro di cui potrai godere in futuro. Tuttavia, uno dei vantaggi di un piano individuale pensionistico è la flessibilità offerta da questa forma di risparmio.

Infatti, oltre a poter decidere le forme con cui potrai entrare in possesso della somma maturata, la legge ti permette anche di interrompere oppure modificare i versamenti previsti dal tuo piano pensionistico senza incorrere in alcun genere di penale.

A tal proposito, è consigliabile assicurarsi prima di sottoscrivere un piano individuale pensionistico che esso permetta la massima flessibilità di cui abbiamo parlato senza penali o, qualora presenti, in misura limitata.

Chi può aderire a un Piano Individuale Pensionistico

I piani individuali pensionistici sono stati destinati a tutti coloro che intendono costruirsi una pensione integrativa a prescindere dalla tipologia di professione e lavoro.

L’adesione è individuale e quindi non c’è alcun genere di vincolo in tal senso. Infatti, la legge italiana prevede anche la possibilità di prevedere piani individuali pensionistici per i figli a carico. Puoi sottoscrivere uno strumento di investimento a beneficio di un minore che può essere tuo figlio.

Nella sottoscrizione a beneficio di un minore, è prevista anche la possibilità di anticipare quanto versato oltre la misura del 30% in caso di una qualsiasi necessità legata allo studio oppure per l’avvio di un’attività professionale.

Anche in questo caso potrai godere di alcuni vantaggi dal punto di vista fiscale nonostante non sia tu il beneficiario del piano.

Quanto costa un Piano Individuale Pensionistico?

Nella quota che dovrai versare mensilmente per il piano sottoscritto è prevista una parte di costi. Per conoscere in maniera dettagliata i costi dello specifico piano individuale è necessario consultare la scheda dei costi presente nel documento informativo consegnato nel momento in cui stai valutando e sottoscrivendo l’adesione.

In alternativa, puoi visitare i siti ufficiali per valutare nel merito tutti i costi previsti oppure puoi anche fruire di alcuni comparatori come accade per mutui, prestiti e contratti di assicurazione.

Agevolazioni fiscali

Come previsto dalla legge italiana, il piano individuale pensionistico non solo permette di investire sul tuo futuro, ma anche di accedere ad interessanti agevolazioni fiscali di cui puoi godere fin da subito anche nel caso tu non sia il beneficiario.

In particolare, i contributi che versi sono deducibili dal reddito ai fini IRPEF fino ad un massimo di 5164,57 euro per ogni anno.

Dunque, questo ti permette di pagare subito meno imposte sui redditi. In aggiunta, con lo stesso tetto massimo, puoi anche portare in deduzione i versamenti effettuati a favore di familiari a carico.

I rendimenti previsti dalla gestione finanziaria, vanno tassati con un’aliquota massima che può raggiungere il 20% e non il 26% come invece previsto per altre forme di risparmio.

La parte di pensione complementare e il capitale possono essere tassati con un’aliquota agevolata che oscillerà tra il 9 e il 15%, in base agli anni in cui hai aderito al piano individuale.

Invece, se per qualsiasi esigenza devi ottenere un’anticipazione sul tuo piano individuale oppure devi riscattare delle posizioni individuali per far fronte ad una spesa, questi sono tassati con un’aliquota agevolata che può variare sempre tra il 9 e il 15% in funzione degli anni in cui si ha aderito. In altri casi è prevista un’aliquota maggiore pari al 23%.

Pignorabilità

Spesso quando si decide di effettuare un investimento e per integrare il proprio futuro, in particolar modo la propria pensione, si teme la possibilità che questo genere di investimento possa essere pignorato per qualsiasi problematica.

Tuttavia, questo non può accadere nel caso dei piani individuali pensionistici. Infatti questo è uno straordinario vantaggio di cui dispongono i piani individuali rispetto ad altri strumenti della previdenza complementare.

Nello specifico sono sia impignorabili che insequestrabili dall’autorità giudiziaria. In parole povere, nel caso in futuro ti dovessi trovare ad avere a che fare con i creditori di vario genere, non sarà possibile effettuare il pignoramento di questo strumento prima della sua data di scadenza.

Come se non bastasse questo, non potranno essere pignorati neppure i versamenti che tu hai ricevuto una volta raggiunta l’età pensionabile.

Le tipologie di prestazioni

Il piano individuale pensionistico ti permette di integrare la tua pensione futura, ma anche di gestire al meglio una somma di denaro che nel frattempo hai accumulato.

In particolare questo strumento d’investimento ti permette diverse tipologie di prestazioni.

Qualora tu abbia effettuato almeno 5 anni di adesione al fondo al momento del pensionamento, puoi effettuare una scelta secondo quella che è la tua esigenza specifica:

  • Puoi ottenere tutto il capitale accumulato in rendita, il che ti permetterà di avere in buona sostanza una pensione complementare.
  • Puoi scegliere di riscuotere il capitale fino ad un massimo del 50% su tutta la somma accumulata, mentre la restante parte sarà versata in rendita integrando la pensione.
  • Puoi utilizzare tutta la tua posizione in capitale a patto però che il 50% del montante accumulato ti dia una rendita annua inferiore al 50% dell’assegno sociale
  • Puoi anche prelevare tutta la parte del capitale versato prima dell’età pensionabile per soddisfare delle improvvise esigenze.

In questo caso si parla di anticipazioni che possono essere effettuate per situazioni specifiche come spese sanitarie, straordinarie e documentate per l’acquisto oppure per la ristrutturazione della prima casa per te oppure per i tuoi figli oppure per motivi personali e familiari.

Se vuoi approfondire questo discorso, se cerchi un confronto o vuoi conoscere altri strumenti di investimento sul futuro, entra nella community di Investhero e confrontati con imprenditori e investitori di tutto il paese.

 

Alessandro Del Saggio on EmailAlessandro Del Saggio on FacebookAlessandro Del Saggio on InstagramAlessandro Del Saggio on Youtube
Alessandro Del Saggio
Smart Investor
Investitore, Trader indipendente, formatore e ricercatore grafico dal 2014.
Da sempre appassionato di investimenti e imprenditoria, credo nella crescita personale e nel miglioramento costante.

In questi anni ho investito in oltre 23 settori differenti e 6 nazioni.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *