I nemici dell’investitore: pregiudizi e autosabotaggio

Quali sono i nemici di un investitore? Cosa blocca fisicamente e mentalmente una persona durante un investimento?

Cerchiamo di analizzare e capire le possibili soluzioni ai principali problemi che ostacolano ogni investitore.

Il pregiudizio

Il primo blocco in assoluto è figlio del retaggio culturale, nasce dall’ambiente familiare, scolastico e sociale in cui siamo cresciuti, in un mondo in cui la persona ricca è vista negativamente, si è portati spesso a pensare che una persona che ha avuto successo ha truffato qualcuno oppure abbia fatto qualcosa di losco.

Questo è intuibile come sia assurdo e assolutamente sbagliato, i soldi non portano una persona a comportarsi negativamente ma, soprattutto, se una persona è sempre stata buona, gentile e disponibile, una volta raggiunto il successo ha solo gli strumenti per aiutare più persone.

Una persona buona può diventare più buona mentre una persona “cattiva” grazie al denaro può compiere delle buone azioni che probabilmente da povero non avrebbe compiuto.

Ma qual è il pericolo che si nasconde dietro a un pregiudizio?

Se anche tu hai pensato o pensi attualmente queste cose, non ti preoccupare, è normale e capire che sei stato influenzato nel pensiero è già un grande passo avanti.

Devi però capire che i pregiudizi portano all’autosabotaggio, è questa la cosa più pericolosa, l’autosabotaggio è fatto da blocchi e ostacoli invalicabili che impediscono di valutare determinati investimenti etichettandoli a priori come possibile fregatura, l’autosabotaggio porta a vedere il marcio in qualsiasi cosa.

Se riesci a superare il pregiudizio, a eliminarlo, entra in gioco la razionalità che ti porta ad analizzare la situazione come un vero investitore dovrebbe fare.

Chi vive nell’autosabotaggio è portato a procrastinare. Chi procrastina,  ha sempre delle scuse che inizialmente si mostrano anche valide, ma che alla lunga portano a nascondersi e isolarsi, il problema non è la procrastinazione e nemmeno le scuse utilizzate, il problema è alla base, bisogna intervenire e modificare qualcosa in principio.

Probabilmente se ti sei trovato in questa situazione, hai preferito procrastinare per non deludere o fare dispetto a chi ci ti è vicino, è comprensibile, se però inizi a renderti conto che la procrastinazione è sbagliata e che fino ad ora ha costituito una barriera hai già fatto il primo passo, il prossimo è comprendere cosa devi modificare nel tuo mindset.

La procrastinazione

Qual è il rischio della procrastinazione?

Chi procrastina non lo fa per sempre, ad un certo punto, spinti da altre persone o da un segnale o input interno si inizia ad agire, ma cosa succede?

Un procrastinatore che inizia ad agire senza aver cambiato il proprio mindset non ragiona razionalmente e questo lo porta a fare investimenti insensati e a perdere soldi.

Una saggia soluzione è quella di entrare nella nostra community gratuita e sfruttare l’infinità di materiale che abbiamo messo a disposizione per migliorare ogni singolo investitore ed imprenditore.

 

Stefano Picchio on EmailStefano Picchio on FacebookStefano Picchio on InstagramStefano Picchio on Youtube
Stefano Picchio
Imprenditore digitale
Tutto è iniziato nel 2013, momento in cui mi sono interessato al mondo dell'online.
In quegli anni facendo piccoli investimenti di natura finanziaria. Successivamente ho scoperto altri settori di investimento fino a conoscere ed appassionarmi di imprenditoria e digital marketing.
Ora ho uno smart-team di 11 collaboratori sparsi in giro per il mondo con i quali gestisco le mie 3 aziende.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *